images loading




x

News

image

x In vigore dal 20 gennaio il nuovo Decreto Legge sull’appropriatezza prescrittiva

Sindacati medici in rivolta per l’entrata in vigore del Decreto Ministeriale del 9 dicembre 2015 sulla cosiddetta "appropriatezza prescrittiva" (allegato) che  prevede una restrizione sulla prescrizione di 203 prestazioni  di assistenza specialistica ambulatoriale erogabili nell'ambito del Servizio Sanitario Nazionale (odontoiatria, genetica, radiologia diagnostica, esami di laboratorio, dermatologia allergologica, medicina nucleare). Tra i Professionisti c'è grande preoccupazione per le difficoltà che inevitabilmente ci saranno nell’attuazione delle nuove normative (emergono, infatti, gravi criticità sia in termini interpretativi che applicativi) e per l’ulteriore carico burocratico che ricadrà sui camici bianchi.